Puoi davvero risolvere una relazione tossica (e come)?

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, coach di incontri e relazioni, personaggio televisivo, oratore e autrice. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Quando inizi una relazione, che sia romantica o platonica, pensi che ti porterà felicità. Non molte persone entrano in relazione pensando che ciò li renderà infelici, giusto?

Sfortunatamente, ci sono molte relazioni nel mondo che sono molto malsane. In effetti, puoi chiamarli decisamente tossici.

Pensa alla parola "tossico". Significa velenoso. Significa dannoso per la tua salute. Pericoloso. Potenzialmente mortale.

Di solito usiamo questa parola per descrivere cose diverse dalle persone che potrebbero potenzialmente ucciderci: veleno per topi, droghe pesanti, troppo alcol o fumo, alimentazione malsana, monossido di carbonio, ecc. Hai capito.

Tuttavia, le persone e le relazioni possono essere pericolose per il tuo benessere quanto una qualsiasi delle sostanze sopra menzionate. Il problema è che non è così facile identificare la tossicità quando si tratta di una persona.

Quindi, iniziamo parlando di come riconoscere i segni di una relazione tossica.

Sommario

  1. 11 segni di una relazione tossica
  2. Può una relazione tossica diventare sana?
  3. Come risolvere una relazione tossica
  4. Conclusione
  5. Altri suggerimenti su come affrontare le relazioni tossiche

11 segni di una relazione tossica

Alcune persone sono cresciute in famiglie tossiche. Forse ci sono stati abusi verbali, emotivi e / o fisici. Che sia tra i genitori o tra i genitori e i figli, è comunque un ambiente malsano e tossico in cui crescere. [1]

Se qualcuno proviene da una famiglia come questa, forse non riconoscerà nemmeno se e quando ha una relazione tossica.

Se non sei sicuro del motivo per cui entri continuamente in relazioni tossiche, questo articolo potrebbe aiutarti a capirlo.

Ecco alcuni segni di una relazione tossica:

1. Uno dà, l'altro prende

Le relazioni unilaterali non sono mai sane. Molte volte, avrai una dinamica narcisista / compiacente per le persone in una relazione tossica (specialmente se è romantica).

Una persona dà e dà e dà, sperando di rendere felice il narcisista, ma non funziona mai. Prendono e prendono e prendono, e poi la relazione è troppo sbilanciata e malsana.

2. Illuminazione a gas

L'illuminazione a gas è un'altra caratteristica comune di una relazione tossica. Se non hai familiarità con il termine, è quando qualcuno manipola un'altra persona al punto in cui quella persona mette in dubbio la sua sanità mentale.

Ad esempio, forse l'ultima volta che avete visto la vostra dolce metà, avete entrambi accettato di andare allo zoo domenica. Tuttavia, quando ne parli più tardi per confermare i tuoi piani, la persona dice: “Non ho mai detto che volevo andare allo zoo. Non mi piace nemmeno lo zoo. " Lascia l'altra persona a chiedersi se stessa. Quando questa è un'abitudine in una relazione, può diventare tossica.

3. Mancanza di responsabilità personale

Se una o entrambe le persone incolpano costantemente l'altra persona per qualsiasi cosa, allora questo è sicuramente un segno di una relazione tossica.

Come si suol dire, "Ci vogliono due per ballare il tango". Entrambe le persone sono responsabili dei propri comportamenti e l'altra non può "farti" fare nulla. Pertanto, interpretare una vittima dei comportamenti dell'altra persona non è produttivo e porta solo a una relazione malsana.

4. Mancanza di fiducia

In una relazione tossica, non ci sarà molta fiducia. Potrebbe essere che nessuno dei due si fidi dell'altro, o potrebbe essere unilaterale. In ogni caso, la mancanza di fiducia agisce come un veleno nella relazione.

La fiducia dovrebbe essere la base su cui costruire qualsiasi relazione. Senza di essa, è come provare a costruire una casa sulle sabbie mobili. Non funzionerà mai!

5. Una sensazione di camminare sui gusci d'uovo

Forse ti sembra di non sapere mai se l'altra persona sta per esplodere. Potrebbero esserci degli animi infuriati e per questo motivo ti senti come se dovessi girare in punta di piedi intorno alla persona in modo che non si arrabbi.

6. Mancanza di rispetto

La mancanza di rispetto si presenta in molte forme. Potrebbe essere verbale, come "Sei stupido! Sei un idiota! Non raggiungerai mai nulla nella vita! " Oppure potrebbe essere emozionante: “Non ti ho mai amato! Nessuno ti ama! Non sei amabile! " Oppure potrebbe essere fisico.

Ogni volta che una mano viene posta su un'altra persona con rabbia o vengono pronunciate parole non amorevoli, ciò è irrispettoso e alla fine inaccettabile in una relazione sana.

7. Mancanza di comunicazione efficace

Nessuna delle persone sa come comunicare in modo efficace. Questo avviene in molte forme. Potrebbe essere un ritiro totale, che si traduce in una mancanza di comunicazione. Oppure potrebbe essere sotto forma di urla, urla e insulti (che è tecnicamente comunicazione, ma orribilmente inefficace).

8. Evitamento

Molte volte, pensiamo che le relazioni tossiche siano polemiche, offensive o intense a un altro livello. Tuttavia, possono anche essere stagnanti ed evitanti. Se una o entrambe le persone si ritirano dalla relazione e non si connettono con l'altra persona, anche questo può diventare tossico, specialmente se va avanti a lungo termine.

9. Comportamento di controllo

Forse una persona non vuole che l'altra esca con i propri amici, veda la propria famiglia o faccia qualsiasi altra cosa senza di loro presenti. Forse hanno bisogno di monitorare ogni loro mossa su un'app in modo da sapere dove si trovano. Potrebbero persino controllare cosa indossano o cosa mangiano. Qualsiasi tipo di comportamento di controllo come questo è un ingrediente chiave per una relazione tossica.

10. Critica costante

Una o entrambe le persone criticano costantemente qualsiasi cosa riguardo all'altra persona. Potrebbe essere il loro aspetto, intelligenza, motivazione, lavoro, peso, istruzione - lo chiami. Se le critiche sono sempre in giro, allora sai di essere in una relazione tossica.

11. Bassa autostima e autostima

Tutte le caratteristiche sopra menzionate di una relazione tossica portano inevitabilmente a una bassa autostima e autostima. Quando vieni costantemente criticato, controllato, mancato di rispetto, incolpato e prosciugato dai tuoi sforzi, allora chiunque finirebbe per sentirsi male con se stesso. Le relazioni dovrebbero farti sentire bene con te stesso, non male.

Può una relazione tossica diventare sana?

Molte persone in una relazione tossica vogliono renderla migliore. La ragione più comune per questo è perché affermano di amare l'altra persona. Ma pensaci. Perché ami un'altra persona che danneggia così tanto te e la tua relazione?

L'amore dovrebbe stare bene, non male. Pertanto, sebbene sia possibile rendere sana una relazione tossica, non è facile e, sfortunatamente, non è nemmeno molto comune. Tuttavia, ciò non significa che non possa essere fatto. [2]

Come risolvere una relazione tossica

Risolvere una relazione tossica è molto difficile, ma ecco alcune cose che puoi fare per iniziare quel percorso.

1. Interrompi il contatto per un po '

A volte è meglio uscire dalla relazione per un po 'e fare una pausa. Prendi un po 'di prospettiva e pensaci un po' prima di provare a risolverlo.

2. Identifica i problemi

Non puoi cambiare ciò che non riconosci. Pertanto, se non sai quali sono i problemi, non puoi risolverli. Prenditi del tempo per parlare con la tua dolce metà dei problemi che affronta la relazione. Se non vogliono partecipare, prova a scrivere quelli che vedi come problemi e condividili quando sono pronti.

3. Impegnati nell'auto-riflessione

Entrambe le persone devono essere abbastanza mature da guardare in profondità in se stesse e vedere che tipo di cambiamenti positivi devono apportare. Senza il desiderio o la motivazione di cambiare, la relazione non migliorerà.

4. Cerca un aiuto professionale

Molte volte, le persone non possono svolgere da sole il lavoro interiore e l'auto-riflessione. Pertanto, ottenere un aiuto professionale da un terapista può aiutare ogni individuo a lavorare sui propri problemi, aiutando anche il rapporto a migliorare attraverso la terapia di coppia.

5. Smetti di incolpare

Nelle relazioni tossiche, le persone danno sempre la colpa all'altra persona, ma questo continuerà solo i cicli tossici. Attraverso il lavoro interiore e la terapia, devi assumerti la responsabilità personale delle tue azioni. Ancora una volta, entrambe le persone devono farlo.

6. Usa "I-Language"

"I-Language" è un linguaggio di responsabilità. Spiega all'altra persona come ti senti senza biasimarla. Aiuta a diminuire la capacità difensiva nella relazione. Invece di iniziare una frase con "Tu sempre ..." prova a farla iniziare con qualcosa come "Mi arrabbio quando tu ...".

7. Cambia il tuo comportamento

Una volta che entrambi avete identificato ciò che dovete cambiare dentro di voi e nella relazione, dovete apportare dei cambiamenti. Senza le modifiche, tornerai al punto in cui eri prima. Puoi persino utilizzare obiettivi scritti specifici e controllare una volta alla settimana per vedere come stai andando bene con i cambiamenti che intendi apportare come coppia.

8. Mantieni i cambiamenti in futuro

Molte persone sono brave a cambiare per un breve periodo di tempo, ma dopo un po 'torneranno alle loro vecchie abitudini. Per cambiare davvero la relazione e renderla sana, i cambiamenti devono diventare permanenti.

Conclusione

Le relazioni tossiche creano stress emotivo, che a sua volta influisce su tutte le parti della tua vita, compreso il tuo corpo fisico. Nessuno dovrebbe essere soggetto a questo tipo di relazione.

Se ti trovi in ​​una relazione malsana, hai tre scelte:

  1. Rimani lì e sopporta l'ambiente tossico. (SCONSIGLIATO)
  2. Esci dalla relazione e non avere più contatti con la persona. (Questa potrebbe essere l'unica opzione per la maggior parte delle persone.)
  3. Adotta le misure necessarie per sanare la relazione e portarla da tossica a sana.

La terza opzione non è impossibile, ma richiede molto lavoro. A lungo termine, si spera che uscirete entrambi come esseri umani migliori e più felici.

Altri suggerimenti su come affrontare le relazioni tossiche

  • Che cos'è una relazione tossica e come affrontarla.
  • 16 interruttori di affari per persone che sono bloccate in relazioni tossiche
  • Come superare il dolore di una relazione tossica

Riferimento

[1] ^ TIME: Come capire se sei in una relazione tossica e cosa fare al riguardo [2] ^ MPRA: Reti umane e relazioni tossiche

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Carol Morgan

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, insegnante di incontri e relazioni, personaggio televisivo, oratore e autrice.

Tendenza nelle relazioni

Altro di questo autore

Carol Morgan

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, insegnante di incontri e relazioni, personaggio televisivo, oratore e autrice.

Tendenza nelle relazioni

Leggi avanti

16 interruttori di affari per persone che sono bloccate in relazioni tossiche
14 Chiari segni che qualcuno fa sempre la vittima
Come essere un amante migliore e ravvivare il tuo rapporto
Come risolvere i conflitti di coppia senza ferirsi a vicenda

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni