Qual è la tecnica della libertà emotiva e i suoi vantaggi?

Insegnante di Vinyasa Yoga accreditato e certificato che scrive per Health & Fitness Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Emotional Freedom Technique (EFT) è un tipo di digitopressione psicologica che chiunque può praticare su se stesso. In effetti, praticare su te stesso è il metodo preferito, poiché questa tecnica non è qualcosa di fatto da altri, come sarebbe un massaggio, ad esempio.

Toccando specifici punti di pressione sul corpo, si ritiene che le energie negative che causano dolore (sia fisico che emotivo) vengano interrotte, e quindi l'equilibrio viene ripristinato nel corpo fisico ed emotivo. [1]

Sommario

  1. L'origine della tecnica della libertà emotiva
  2. Come funziona la tecnica della libertà emotiva?
  3. Come trovare i punti giusti
  4. Cosa dire mentre tocchi
  5. Considerazioni finali
  6. Tecniche più calmanti

L'origine della tecnica della libertà emotiva

L'EFT ha stretti legami con l'agopuntura, in quanto tocca fisicamente punti specifici del corpo, che si ritiene contengano epicentri di energia. Con l'agopuntura, questi punti vengono selezionati con aghi per agopuntura per alleviare il dolore, la tensione e combattere la malattia. Nel corso degli anni, tuttavia, ricercatori e guaritori si sono resi conto che toccare questi punti di pressione del corpo offre risultati simili a quelli dell'agopuntura.

Uno di questi psicologi, Roger Callahan, ha utilizzato l'idea per curare uno dei suoi pazienti che aveva una paura mortale dell'acqua. Durante il corso dei suoi numerosi trattamenti, che si sono rivelati tutti inefficaci, Callahan è inciampata quasi accidentalmente nella tecnica del picchiettamento quando la sua paziente si lamentava di sentirsi ansiosa al pensiero dell'acqua. Le chiese di picchiettare sotto l'occhio, sapendo che questa posizione aveva una connessione diretta con il meridiano dell'agopuntura nel suo stomaco.

A sua insaputa, stava costruendo l'idea che il tocco potesse alleviare l'ansia del suo paziente. È esattamente quello che è successo: dopo aver picchiato sotto l'occhio, la paziente ha avvertito un improvviso rilascio della sensazione di stomaco, quasi immediatamente.

Per rendere le cose ancora più sorprendenti, la paura della paziente è svanita così rapidamente e profondamente che è stata in grado di correre alla piscina più vicina e stare sul bordo senza l'ansia mortale che la tormentava. [2]

Alla fine, Callahan ha coniato la tecnica del tapping come Thought Field Therapy (TFT), in cui il cliente tocca punti specifici mentre pensa al problema o all'ansia con cui stava lottando.

Molti anni dopo, uno studente di Callahan ha preso questa nozione e vi ha aggiunto elementi che vediamo e utilizziamo oggi in Emotional Freedom Technique. Gary Craig, un ex studente di Callahan, ha aggiunto allo strumento TFT già ampiamente utilizzato del suo insegnante. Chiedendo ai clienti di toccare punti specifici in sequenza e di ripetere una frase ad alta voce mentre li picchiettava su ciascuno, è diventato essenzialmente lo sviluppatore dell'EFT; ma non senza anni di lavoro fondamentale stabilito dai suoi predecessori.

Come funziona la tecnica della libertà emotiva?

I centri energetici del corpo possono essere meglio pensati come punti meridiani. Questi sono come i canali energetici che collegano le autostrade del corpo e quindi ci collegano alle nostre sensazioni, che spesso possono essere radicate nel dolore fisico e nella paura emotiva. Quando queste sensazioni negative emergono, interrompono l'equilibrio del corpo e in qualche modo ci sentiamo a disagio.

Toccando leggermente ciascuno di questi punti meridiani in sequenza e ripetendo ad alta voce come ci sentiamo e con cosa stiamo lottando, tagliamo la catena di reazioni e sensazioni negative dal continuare a tormentarci.

Qualunque cosa abbiamo a che fare, che si tratti di una brutta memoria, una relazione in difficoltà, un momento di intensa paura, possiamo usare il tocco per concentrarci sull'accettazione e sulla risoluzione dell'emozione negativa, in modo che possiamo permettere al corpo di ripristinarsi ordine ed equilibrio. [3]

Il video seguente offre una panoramica dei punti di maschiatura e del loro significato nella tecnica EFT.

Come trovare i punti giusti

In genere è consigliabile toccare con una mano (non importa quale) e in particolare con l'indice e il medio insieme.

Tocca con decisione per circa 5-7 colpi, ma non così forte da farti male o ferirti. Vuoi sentire la pressione sui punti meridiani mentre tocchi; questo verrà naturalmente con la pratica.

I seguenti punti di maschiatura vengono eseguiti in sequenza ogni volta e vengono ripetuti fino al termine della sessione di maschiatura (generalmente finché non si inizia a sentirsi meglio). [4]

Parte superiore della testa

Il primo punto è sulla sommità della testa, toccando la sommità della testa. Questo può essere fatto con entrambe le mani, a seconda delle tue preferenze. [5]

Sopracciglia

Quindi, passa a picchiettare proprio all'inizio del sopracciglio, dove è più vicino al naso. Di nuovo, questo può essere fatto con entrambe le mani. [6]

Lato dell'occhio

Spostati sul lato dell'occhio (a seconda di quale) e tocca l'osso che delimita l'angolo esterno dell'occhio.

Sotto gli occhi

Quindi, spostati sotto lo stesso occhio e tocca l'osso direttamente sotto.

Sotto il naso

Spostati leggermente verso il basso nell'area tra la parte inferiore del naso e il labbro superiore e tocca con decisione lì.

Quindi, spostati verso il basso nell'area tra la parte inferiore del labbro inferiore e la parte ossea del mento e tocca con decisione lì.

Osso del colletto

Dal mento, scendi fino alla tacca a forma di U direttamente sotto la gola (generalmente dove un uomo si aggiusta la cravatta); spostati sulla clavicola e leggermente sotto, dove non è sull'osso stesso. Tocca con decisione quest'area con entrambe le mani.

Sotto il braccio

Dalla clavicola, allunga la mano sotto il braccio e tocca con decisione l'area anche con il capezzolo. Per le donne, questo è il centro della cinghia del reggiseno. [7]

L'esterno della mano

Infine, picchietta l'esterno della mano, leggermente sotto il mignolo, sul cuscino del lato della mano. [8]

Cosa dire mentre tocchi

Una volta che sai dove e come toccare, è il momento di sintonizzarti su ciò con cui stai lottando.

Porta alla mente un problema o un'emozione con cui hai a che fare e sintonizzati su come ci si sente e di cosa si tratta. Più sei in sintonia con esso, rispetto al semplice tentativo di allontanarlo, più può salire in superficie per essere elaborato e lavorato con l'aiuto di EFT.

Il tipico modello di frase EFT è:

"Anche se ho questo _______, amo e accetto me stesso profondamente e completamente."

Riempiendo gli spazi vuoti su qualunque cosa tu stia affrontando, ripeti questa frase mentre tocchi ogni punto meridiano.

Il vantaggio di pronunciare questa frase è non solo liberarla dal tuo corpo fisico ed energetico pronunciandola ad alta voce, ma anche accettare il problema con cui ti trovi.

Per molti di noi, la negazione e l'eliminazione dei problemi e delle lotte porta al peggioramento di quel problema, fino a quando non siamo ammalati e ammalati di cercare di mantenere tutto dentro. Quello che EFT fa è dare a quel problema uno sfogo e un riconoscimento , ricordandoci che non siamo definiti dalle nostre lotte. Di fronte a loro, ci accettiamo ancora per come siamo.

Alcuni esempi di frasi che potresti utilizzare sono:

  • Anche se ho paura di questo test, mi amo e accetto profondamente e completamente.
  • Anche se ho paura di essere giudicato, mi amo e accetto profondamente e completamente.
  • Anche se sono arrabbiato con lei, mi amo e accetto profondamente e completamente.
  • Anche se sento questo dolore nel mio corpo, mi amo e accetto profondamente e completamente.

La durata del tocco dipende interamente da te. Per alcuni, 10-15 minuti sono una quantità media di tempo spesi toccando. Farlo quando ti svegli per prima cosa al mattino può aiutarti a stabilire il tono della giornata e inserire le tue attività a portata di mano con un po 'più di spazio e facilità. Tuttavia, quando tocchi dipende generalmente da te.

Quando hai finito, siedi semplicemente immobile e nota come ti senti, sia fisicamente che emotivamente ed energeticamente. Probabilmente inizierai a notare un po 'più di riposo e rilassamento, oltre a disconnetterti dal problema o dalla lotta con cui hai avuto a che fare.

Questo è lo spostamento energetico dell'energia nei punti meridiani e la vera magia dietro la tecnica EFT. Torna in pratica ogni volta che ne hai bisogno.

Considerazioni finali

La Emotional Freedom Technique (EFT), nota anche come Tapping, è un metodo alternativo e olistico con cui attingere ai punti meridiani del corpo, per ripristinare l'equilibrio sulla scia di emozioni negative o dolore fisico.

Dando ai tuoi problemi una voce e uno sfogo e toccando mentre parli, interrompi la catena di reazioni negative nel corpo e stai riportando te stesso all'omeostasi, il tutto con il semplice potere di un dito.

Da tempo radicato nella storia e nel potere dell'agopuntura e della medicina orientale, l'EFT è uno strumento gratuito per chiunque, con effetti curativi dimostrati semplici e profondi.