Quattro cose da notare mentre impari a rilevare le bugie

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Il fascino delle persone per il rilevamento della menzogna è stato dimostrato dalla popolarità di programmi TV e film come Lie To Me e The Negotiator, in cui concetti complessi come microespressioni e schemi di movimento degli occhi sono ridotti a byte sonori che li rendono facili per il consumo pubblico. Sebbene sia vero che più tempo ed energia dedichi allo studio delle tecniche di individuazione delle bugie, migliore diventerai un "lettore di persone", puoi anche apprendere alcune tecniche facili e veloci per imparare a scoprire le bugie.

Per iniziare a rilevare affermazioni disoneste, è utile avere un'idea del panorama generale del rilevamento delle bugie. Le aree più ampie a cui prestare attenzione sono il linguaggio del corpo, i segnali emotivi, le interazioni che rivelano senso di colpa o disagio, scelta delle parole e fisiologia.

Potresti prima guardare questo video per avere una breve idea:

Linguaggio del corpo

Quando noti il ​​linguaggio del corpo allo scopo di imparare a rilevare le bugie, inizia a contrastare la comunicazione non verbale di qualcuno stabilendo una linea di base di veridicità. Un modo per farlo è fare una dichiarazione che sai essere vero e poi registrare mentalmente come appare il corpo del soggetto quando risponde. Ad esempio, se sai che la persona è andata in vacanza alle Hawaii, dichiara con fermezza: "Quindi sei andato alle Hawaii il mese scorso per una settimana. Fantastico!" Quindi afferma qualcosa che sai essere falso: “E hai fatto una crociera lì. Che esperienza! " Osserva come non sono d'accordo verbalmente e poi osserva il loro linguaggio del corpo mentre ti correggono. Ora hai due istantanee mentali dei loro "sì" e "no" che ti daranno una linea di base per un'ulteriore calibrazione. In futuro, quando farai affermazioni o domande "sì" o "no", dovresti vedere la stessa fisiologia della linea di base che hai stabilito. In caso contrario, potrebbe esserci un inganno.

Ecco alcuni aspetti della fisiologia generale che le persone mostrano quando mentono:

  • Movimenti delle mani e delle braccia rigidi o limitati
  • Diminuzione del contatto visivo
  • Maggiore contatto della mano con il viso
  • Il linguaggio del corpo non corrisponde alle parole

Segnali emotivi

Il modo in cui le persone esprimono le emozioni può rivelare se sono oneste o meno. In questa categoria, il semplice fatto di prendere coscienza di espressioni anormali di emozioni ti aiuterà a imparare a individuare le bugie.

  • Fai attenzione alle emozioni ritardate
  • Nota le emozioni che durano più a lungo di quanto è naturale per la persona
  • L'espressione emotiva è limitata a un'area del viso piuttosto che all'intero viso

Scelta delle parole

Anche la nostra scelta di parole può rivelare disonestà. Quando una persona crea un inganno, deve prendere le distanze dalla menzogna a causa della dissonanza cognitiva creata dall'inganno. Per fare ciò, alterano il modo in cui rappresentano la menzogna e questa rappresentazione provocherà un effetto a cascata sulla loro lingua.