Questa falsa credenza potrebbe essere la ragione per cui non hai ancora successo

Proud Philosophy grad. Con sede a HK. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Molto spesso chiamiamo le persone di successo "di talento". In qualche modo crediamo che siano bravi in ​​quello che fanno perché hanno il talento per farlo e che alcune persone sono semplicemente nate con un talento che garantisce il successo.

Alcuni arrivano addirittura a dire che se non hai abbastanza talento, dovresti semplicemente arrenderti: forse non sei tagliato per essere un giocatore di tennis / pianista / pittore, smettila di sprecare il tuo tempo!

/ p>

Ma questa è un'idea molto tossica.

Anche se è vero che il talento può essere un vantaggio per alcune persone, le persone di successo non si affidano solo al talento. Hanno fatto molte altre cose che non conosci per raggiungere il successo.

Quindi, prima di incolpare la tua mediocrità per la tua mancanza di talento, renditi conto che ciò che ti ostacola potresti essere tu stesso.

Quello che consideriamo talento naturale è solo il risultato di aver iniziato presto ad allenarsi.

Il talento non ti rende automaticamente bravo in qualcosa, che si tratti di giocare a tennis o di risolvere problemi di matematica. Anche se hai il talento, se non lo usi correttamente, sarà solo sprecato.

E poiché il talento da solo non determina il successo, ci sono modi in cui puoi avere successo anche se pensi di non avere talento. In effetti, puoi diventare talentuoso, se "talento" significa migliore di molti altri in quello che fai.

Il motivo per cui le persone di successo sembrano essere naturalmente brave in qualcosa è spesso semplice: hanno iniziato a praticare molto prima di quanto tu le noti. [1] Si sono impegnati continuamente per un tempo abbastanza lungo.

È un'illusione che siano nati per avere successo, motivo per cui dovresti iniziare a praticare tutto ciò per cui pensi di non avere il talento e continuare a praticarlo se vuoi essere molto molto bravo.

La maggior parte di noi è semplicemente impaziente; non siamo privi di talento.

Tieni presente che quando dici di non avere talento per fare qualcosa, ciò che in realtà intendi è che è davvero difficile, all'inizio. Devi essere paziente e avere fiducia che la pratica porterà progressi nel tempo. Non arrenderti.

Federer non si è mai arreso. Nemmeno Lang Lang.

Dopo aver raccolto una racchetta a 4 anni, Federer ha sicuramente talento. Ma non ha vinto 18 trofei del Grande Slam senza essersi allenato duramente per anni: ha iniziato ad allenarsi seriamente in un circolo di tennis alla tenera età di 8 anni, e ha continuato a farlo fino ad oggi. [2]

È più o meno la stessa storia per il talentuoso pianista Lang Lang, che ha iniziato a imparare a suonare il piano a 3 anni. [3] Egli, ironicamente, è stato effettivamente rifiutato da un insegnante di pianoforte per la sua "mancanza di talento" quando era 9. [4] Fortunatamente, è riuscito a superare il crepacuore e ha continuato a giocare.

Il surfista campione del mondo Nic Lamb una volta ha detto,

"Andare avanti è coraggio. Tirarsi indietro è un rimpianto. " [5]