Salta il tuttofare: 5 semplici riparazioni fai da te

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

In quanto proprietario di una casa, le riparazioni domestiche possono diventare sempre più costose, soprattutto se trascuri di ripararle in modo tempestivo. Imparare a fare riparazioni comuni e chiamare il tuttofare solo in caso di crisi gravi può far risparmiare centinaia di dollari.

Salta il tuttofare imparando a risolvere questi cinque problemi domestici comuni.

Pulisci le serpentine del frigorifero

Se il tuo frigorifero non si raffredda come pensi, controlla il termostato e le serpentine di raffreddamento prima di gridare ai professionisti. A volte il quadrante viene urtato o cambiato accidentalmente in altro modo, quindi devi solo spostare il quadrante della temperatura su un'impostazione più fresca. Se non funziona, estrai l'unità, prendi una torcia e controlla le bobine di raffreddamento sul fondo o sul retro dell'unità.

Le bobine potrebbero essere facilmente ricoperte di peli di animali domestici e polvere, il che potrebbe causare un rallentamento dell'unità. Per evitare che ciò accada in futuro, fai uno sforzo consapevole per pulire questa parte del frigorifero ogni mese come parte di una routine di pulizia.

Ripara i buchi del muro a secco

Per quanto robusto, il muro a secco può sopportare solo così tanti abusi. Ad esempio, le porte spalancate con troppa verve possono facilmente lasciare un buco a forma di maniglia. Opere d'arte pesanti o specchi possono cadere dal muro, portando con sé un pezzo di muro, per non parlare del disordine netto da spazzare via con cura.

Il modo più semplice per affrontare questi contrattempi è prendere un kit di riparazione per cartongesso presso il tuo negozio di ferramenta locale. Se uno di questi non è disponibile, tutto ciò di cui hai bisogno è un pezzo di muro a secco, un pezzo di zanzariera avanzato, un contenitore di composto per giunture e una spatola, e sei in affari. Se riscontri problemi come questo mentre stai esaminando l'acquisto di una casa, non lasciarti scoraggiare dalla proprietà; lo risolverai facilmente in pochissimo tempo. D'altra parte, ovviamente, potresti ancora usarlo come leva nel processo di negoziazione.

Correggi un rubinetto difettoso

Prima di chiamare il tuttofare per questo, controlla l'aeratore sul rubinetto in questione. L'aeratore è l'attacco tondo all'estremità del rubinetto che ha un filtro a rete. Nel tempo, queste cose possono essere ostruite da minerali e altra sporcizia dall'acqua, oltre a detriti che possono staccarsi all'interno delle tubazioni.

Rimuovere l'aeratore ruotandolo in senso antiorario, utilizzando un set di pinze per afferrarlo. Ora puoi pulirlo e qualsiasi altra parte del rubinetto che potrebbe causare un backup. A volte è meglio sostituirlo semplicemente. Portalo al negozio di ferramenta per assicurarti di scegliere la dimensione corretta e avvita quello nuovo in posizione.

Controlla la spia di uno scaldabagno

Se noti che l'acqua calda non è così calda, non chiamare ancora l'idraulico. Togliere il coperchio di metallo sull'unità scaldabagno e controllare se la spia si è spenta. Se la fiamma non è presente, segui le istruzioni sul manuale utente per riaccenderla.