Semi di lino: il super alimento per capelli luminosi e pelle sana (e altri benefici!)

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Vuoi un modo semplice e delizioso per aumentare il tuo apporto nutrizionale quotidiano? Non guardare oltre i semi di lino, il tuo nuovo cibo miracoloso. Questi semi stellari sono gravemente fraintesi in quanto sono considerati insipidi e secchi. Sono ricchi di sostanze nutritive e hanno incredibili proprietà leganti che è un must per la cottura vegana. Con la corretta preparazione, inizierai a capire che sono una dispensa essenziale.

È così versatile che puoi indossare il lino oltre che mangiarlo!

Il seme di lino è stato originariamente coltivato in Medio Oriente intorno all'era del 2000 a.C. [1] A causa degli effetti del commercio estero e della domanda, la produzione di lino si è diffusa in tutto il mondo, essendo il Canada il principale produttore; seguita da Russia, Francia e Argentina.

Poiché il seme di lino è stato riconosciuto sin dall'inizio per la sua abbondanza di fibre, è sempre stato utilizzato per scopi sia culinari che tessili. Il mercato dei semi di lino è cresciuto costantemente negli ultimi anni grazie al riconoscimento da tempo dovuto per le sue proprietà nutritive, nonché per la durata dei tessuti.

Il seme di lino è di piccole dimensioni ma contiene molti nutrienti!

Solo 1 oncia di semi di lino (pari a 3 cucchiai) ti fornirà:

• Omega-3

• Fibra 8 g

• Proteine ​​6 g

• Vitamina B1 31% RDA

• Mangenese 35% RDA

Non lasciarti ingannare dalle loro piccolissime dimensioni, queste piccole ventose danno un pugno piuttosto benefico. Oltre ai nutrienti elencati, i semi di lino sono anche ricchi di fosforo, selenio, vitamina B6, ferro, potassio, rame e zinco. Per assicurarti di avere abbastanza lino, aggiungi almeno 2 cucchiai alla tua routine quotidiana!

Il lino offre molto più della semplice fibra!

Se hai familiarità con i semi di lino, forse sai già che è ricco di fibre, fondamentali per regolare i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue. Ma cos'altro hanno da offrire questi piccoli semi utili? [2]

Pelle e capelli sani

I semi di lino contengono grassi ALA che apportano benefici alla pelle e ai capelli fornendo grassi essenziali e vitamine del gruppo B che riducono la desquamazione e la secchezza che possono portare alla forfora. Può anche aiutare a ridurre la comparsa di acne, rosacea ed eczema. È stato anche scoperto che il lino riduce la secchezza degli occhi.

Ad alto contenuto di antiossidanti

Gli antiossidanti presenti nei semi di lino sono noti come lignani. Questi sono polifenoli legati alle fibre che ci forniscono benefici antietà, così come l'equilibrio ormonale e la salute cellulare. I polifenoli supportano la crescita di batteri sani nell'intestino e possono aiutare a eliminare la candida o la crescita del lievito. Ma non è tutto! Contengono inoltre proprietà antivirali e antibatteriche; rafforzare il tuo sistema immunitario.