Perché dovresti essere davvero grato all'amico che ti sfida sempre

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Può sembrare ovvio, o non così ovvio per alcuni, un amico o un amante che ti sfida è probabilmente molto meglio per te di uno che è sempre d'accordo con te o ti dice che hai ragione.

Vi completate a vicenda.

I loro punti di forza e i tuoi punti di forza saranno probabilmente diversi e quindi si completeranno a vicenda. Sei bravo a organizzare e pianificare, ma fai schifo nel premere il grilletto effettivo su progetti o decisioni importanti? Un amico o un partner che non è così traballante nel prendere il comando ti ispirerà a spingere in avanti, a fidarti del tuo istinto e prendere decisioni su cui potresti altrimenti ciarlare per mesi o anni (o dio non voglia, una vita!). E puoi aiutarli essendo un pianificatore organizzato, quando sanno esattamente cosa vogliono fare e sono pronti a farlo, ma potrebbero utilizzare un po 'più di ricerca o un piano più congegnato.

Ad esempio, potresti essere il tipo di persona che vuole disperatamente fare qualcos'altro nella tua vita, ma si sente obbligato a restare fedele alla professione che hai perché sei andato a scuola per sempre e hai accumulato debiti studenteschi. Senti che dovresti essere "grato" di avere uno stipendio stabile. Potresti aver ricercato un centinaio di programmi che ti piacerebbe intraprendere per tentare il nuovo cambio di carriera, ma non hai mai premuto il grilletto avviandone nessuno. Se hai un amico o un partner che vuole il meglio per te e non ha paura di essere onesto con te, ti incoraggerà a perseguire i tuoi sogni. Puoi fare una mossa prima di quanto faresti senza di loro.

Stimolano la nostra crescita.

Le persone non imparano e crescono circondandosi di persone identiche a loro che ripetono le loro opinioni, convinzioni, simpatie e antipatie e si trasmettono al mondo esterno. Le persone imparano e crescono quando sono stimolate o indotte a fermarsi e mettere in discussione le cose oa difendere le proprie convinzioni di fronte a opinioni divergenti.

Quando dobbiamo spiegare perché crediamo in ciò in cui crediamo o vogliamo ciò che vogliamo, ci costringe ad affrontare perché (o se) crediamo veramente o vogliamo ciò che diciamo di fare. Spesso, quando ci interroghiamo su queste cose nel tempo, scopriamo di non sentirci così fortemente su queste cose come pensavamo). Tuttavia, se lasciati indiscussi, tendiamo ad aggrapparci a vecchie convinzioni o ideali per nessun altro motivo se non quello che abbiamo sempre saputo.

Ricevi un feedback sincero anche se non ti piace ascoltarlo.

Ti daranno un feedback onesto o consigli ben intenzionati quando prendi decisioni stupide o non riesci a vedere le cose chiaramente per qualsiasi motivo (dopo lussuria, crepacuore o tragedia) invece di lasciarti andare avanti per prendere decisioni in seguito se ne pentirà.

Come quando magari hai mandato un messaggio a un'amica dicendole quanto avresti voluto comprare quel vestito da 400 dollari, oh-mio-dio, anche se eri al verde, chiedendole se dovresti comprarlo. Sapeva che stavi cercando di risparmiare per ripagare i tuoi prestiti scolastici e che non avresti dovuto fare una pazzia ora, ma ti ha comunque detto: "Certo che vai ragazza! te lo meriti! "Il risultato finale: ti sei pentito dell'acquisto. Forse l'hai fatto comunque, ma potresti non aver preso una decisione così impulsiva se non fosse stata condonata e supportata dal tuo FF (False Friend aka Enabler!)

Ovviamente c'è un limite al tempo in cui è bello per qualcuno interrogarti, discutere / non essere d'accordo o lanciarti sfide. Se qualcuno è semplicemente una persona difficile e polemica che cerca di dimostrare che hai torto in un modo meschino e spiritoso del tipo "io ho ragione e tu hai torto", questa non è una ricetta per una buona amicizia o una relazione felice. Ma, finché lo fanno con buone intenzioni, o perché sei importante per loro e non vogliono mentirti o lasciarti fare cose (o non fare cose) ti pentirai di aver fatto (o no facendo) in seguito, è salutare.

Che tu li ascolti o meno, sai che puoi fidarti di questo tipo di persona per essere onesto e senza dubbio imparerai nuovi modi di fare o guardare le cose grazie a loro. E viceversa.

Sei un amico come questo? Hai un amico / amici come questo? Condividilo con qualcuno che ti sfida o che sfidi.

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Brooke Herron

Tendenze nella comunicazione

Altro di questo autore

Brooke Herron

Tendenze nella comunicazione

Leggi avanti

5 passaggi per riprendersi velocemente quando la vita ti abbatte
Come superare i tuoi pensieri e comportamenti autodistruttivi
Ti senti sconfitto? 7 modi utilizzabili per aiutarti a tornare in pista
Ti senti sconfitto nella vita? 9 modi per riprendersi il potere

Ultimo aggiornamento il 18 dicembre 2020

In che modo viaggiare può migliorare drasticamente le tue capacità interpersonali

Vagabondo itinerante, scrittore e appassionato di cibo vegetale. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Intrinsecamente, il viaggiatore esperto funge anche da farfalla sociale. Possono avviare una conversazione per capriccio e in qualche modo riescono a trovare un terreno comune con persone di ogni estrazione sociale.

Viaggiare da solo può aprirci e arricchire incredibilmente gli occhi, ma ci fornirà anche le abilità necessarie per avere successo. La comunicazione e le abilità interpersonali sono attributi che possono essere appresi e affinati. Queste abilità sono applicabili nella vita di tutti i giorni e possono essere tradotte in ambienti professionali.

Siamo intrinsecamente chiusi

Per la mia prima esperienza di viaggio solitario, ero appena arrivato a San Francisco per uno stage. Si è verificato un problema con il nostro treno e abbiamo dovuto passare a un nuovo treno al binario successivo. Un signore che aveva tenuto una conversazione educata ha deciso che ora era la sua missione aiutarmi a spostare le mie cose sul treno successivo.

Nonostante le buone intenzioni, ero sgomento. Non ero abituato alla gentilezza degli estranei, anzi pensavo che stesse cercando di derubarmi o peggio. La gentilezza è in qualche modo regionale. E crescendo nella zona di Tristate, ero stato condizionato ad essere estremamente scettico. L'interazione con estranei sembrava incredibilmente tabù.

È vergognoso ammetterlo, ma le abilità sociali sono cadute nel dimenticatoio. Ci siamo dimenticati di come parlarci. L'idea di avviare una conversazione con uno sconosciuto è al limite del terrificante. Ma ancora più terrificante, la mancanza di una comunicazione efficace porterà alla fine a una vita solitaria.

Mantenere viva la passione

Una volta un uomo molto saggio ha detto che prima di impegnarsi completamente con qualcuno, portalo in viaggio. Quest'uomo saggio è Bill Murray e dice la verità. Viaggiare può essere un periodo molto vulnerabile per molte volte, spesso può tirare fuori il peggio dalle persone.

Ma se sei in grado di superare gli inevitabili ostacoli che sorgeranno durante il tuo viaggio, è stato dimostrato che viaggiare rafforza le relazioni. [1] Offre a te stesso e al tuo partner l'opportunità di condividere un obiettivo comune.

Il semplice fatto di trovarsi in un ambiente diverso [2], libero da tutti i tuoi obblighi quotidiani che tendono a intralciarti, aiuterà a riaccendere il romanticismo e l'intimità. Darà a entrambi la possibilità di rivisitare alcune questioni che normalmente darebbero inizio a una discussione, in un ambiente romantico e sicuro.

Le coppie che viaggiano regolarmente insieme hanno riferito di avere una comunicazione più efficace tra loro rispetto a quelle che non lo fanno. [3]

Non vedrai mai il mondo allo stesso modo

La più grande epifania che si possa vivere mentre si immergono nello stile di vita dei viaggi è la consapevolezza che non tutti pensano come te. Non tutti vivono nello stesso modo in cui lo fai tu. Culture diverse ospitano filosofie e priorità diverse.

Respira, rilassati e divertiti

Crescendo in un luogo in cui i risultati sono attesi istantaneamente, non mi piaceva l'idea di aspettare. Voglio dire, qual è il problema? Ho effettuato l'ordine e lo voglio adesso. Chiaramente l'impazienza era spalmata su tutto il viso. Il server che ha preso il mio ordine mi ha chiesto in modo così innocente: "Perché sembri arrabbiato? Hai qualche momento in più per goderti la vita prima di ricevere il cibo. " Aveva così ragione. Perché mi stavo arrabbiando? Non avevo nessun posto dove essere. Così ho seguito il suo consiglio. Inspirai profondamente, assorbendo tutta la bellezza che mi circondava.

La pazienza è una virtù. E quando sei in viaggio, non hai altra scelta che essere paziente.

Impara a rotolare con i pugni

Non tutto funziona come previsto, le cose sono destinate ad andare storte. Quando viaggi, sei eccezionalmente vulnerabile a questi contrattempi, con pochissima sicurezza se le cose non vanno come vuoi. Questo può essere incredibilmente snervante le prime volte. Questo può persino dissuadere alcuni dal decidere di continuare. Ma se riesci a hackerarlo e prendere i colpi mentre arrivano, alla fine svilupperai la pazienza del Santo. Stanno per accadere cose brutte; lasciateli. Troverai un altro modo.

Quando le cose non funzionano, non solo devi essere paziente, ma anche adattabile [4]. Devi essere in grado di ricordare e mettere a punto strategie, o almeno accettare la situazione a portata di mano e procedere con essa.