Sii te stesso: 6 modi per distinguerti dalla massa

Uno stratega creativo, consulente e scrittore specializzato nella coltivazione del potenziale umano per la felicità, la salute e la realizzazione. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Dai il tuo meglio, esegui bene e speri che ti faccia notare, ma anche se una buona prestazione è importante e fondamentale per far avanzare la tua carriera; purtroppo non è sempre sufficiente. Anche molti dei tuoi colleghi stanno facendo un ottimo lavoro. Devi fare, avere, essere qualcosa di più per distinguerti dalla massa.

Come ti assicuri che le persone si ricordino di te? Come si crea un'impressione solida e duratura? Cosa ti rende diverso e come puoi distinguerti da tutto il resto?

Non è richiesta una differenza enorme, ma è evidente. Spesso la differenziazione più semplice può essere la chiave per stabilire la tua brillantezza.

Sii te stesso: alcuni fattori chiave di differenziazione

  1. Atteggiamento. Essere entusiasta. Sii positivo. Sii coinvolgente. Essere appassionati. Spicca un atteggiamento ottimista e professionale. Indipendentemente da ciò che porta la giornata lavorativa, è importante dimostrare che puoi rimanere fiducioso e ottimista. Alle persone generalmente piace lavorare con altre persone che sono piacevoli, incoraggianti e costruttive, piuttosto che lamentarsi, negative, maleducate e distruttive.
  2. Coinvolgimento. Essere amichevole. Lascia trasparire la tua personalità. Sii accessibile. Costruisci relazioni e fiducia. Coinvolgi gli altri e mostra un genuino interesse per le loro vite e i loro pensieri. Trova un mentore che ti aiuti a conoscere le persone. Un mentore esperto e connesso può essere un'enorme risorsa per aiutarti a costruire relazioni e connettersi con gli altri nel tuo campo.
  3. Comunicazione. Potresti pensare che eccellenti capacità di comunicazione professionale siano un dato di fatto, ma ti sbaglieresti. Molte persone molto competenti mancano di capacità di comunicazione efficaci e professionali. Presta molta attenzione a come ti esprimi, non solo nelle comunicazioni scritte formali, ma anche nelle e-mail, al telefono e nelle conversazioni faccia a faccia. Sii sicuro, rispettoso e chiaro in tutte le tue comunicazioni. Impara anche a essere un ascoltatore migliore. Prestate tutta la vostra attenzione, mantenete il contatto visivo e cercate di capire e assorbire veramente ciò che le persone dicono. Un ascoltatore attento e rispettoso è una merce rara. Lo sviluppo di abitudini di comunicazione stellari fa molto per differenziarti.
  4. Contributo. Dedizione e coinvolgimento spiccano. Sii più preparato di quanto lo siano tutti gli altri membri del team. Fai i compiti, raccogli le tue risorse e fatti vedere preparato e pronto a lavorare. Se sei attivamente impegnato nel processo di lavoro e dai un contributo significativo al team, verrà notato. Potresti anche voler fare volontariato per contribuire oltre il tuo carico di lavoro obbligatorio e offrirti di prendere parte a eventi di beneficenza o far parte di altri comitati.
  5. Pensiero creativo. Pensa in modo creativo. Non aver paura di esprimere la tua creatività e cerca soluzioni innovative. Poni domande intelligenti e utili. Fai domande che nessun altro fa. Spesso non sono le risposte che fornisci a fare impressione, ma la tua capacità di porre domande perspicaci. Non solo dimostrerai che puoi "pensare fuori dagli schemi", ma che puoi usare le tue capacità creative in un modo che avvantaggia l'intero team di lavoro.
  6. Risultati. I risultati parlano ... molto forte. Le persone prestano più attenzione a quello che fai che a quello che dici. Cosa fai eccezionalmente bene? Puoi imparare a farlo ancora meglio? Sforzati di essere la persona di riferimento ogni volta che tale abilità è necessaria. La tua esperienza di abilità non deve essere strana o complicata; in realtà è meglio se è un'abilità semplice, spesso richiesta, che sai fare meglio di altre. E non esitare a suonare il tuo clacson di tanto in tanto. Non c'è niente di sbagliato nel far sapere alle persone quando hai raggiunto qualcosa di significativo, purché tu stia attento a non essere fastidioso. Il risultato si distingue e guida l'avanzamento di carriera.
  7. Da asporto. La chiave è decidere cosa c'è di diverso in te e poi imparare a trarne vantaggio. Presta attenzione a ciò che sai fare meglio, a ciò che porti in tavola, a ciò che è speciale in te. Sii memorabile o unico. Sii notevole e di talento. Sii professionale e affidabile. Sii creativo e interessante. Lascia che ciò che è diverso in te sia visibile, lavora per coltivare quella "particolarità" e sarai notato.

Credito fotografico in primo piano: immagine concettuale del lavoro di squadra tramite Shutterstock

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Royale Scuderi

Uno stratega creativo, consulente e scrittore specializzato nella coltivazione del potenziale umano per la felicità, la salute e la realizzazione.

Tendenze nel lavoro

Altro di questo autore

Royale Scuderi

Uno stratega creativo, consulente e scrittore specializzato nella coltivazione del potenziale umano per la felicità, la salute e la realizzazione.

Tendenze nel lavoro

Leggi avanti

30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita
Perché va bene colpire il muro e come superarlo velocemente
9 tipi di motivazione che ti permettono di realizzare i tuoi sogni

Ultimo aggiornamento il 17 dicembre 2020

Rendi felici tutti in ufficio installando questo

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ammettiamolo, per quanto positivo e ottimista sia il tuo ambiente d'ufficio, i tuoi dipendenti continueranno a soffrire di stress di tanto in tanto. Questi stress possono derivare da una miriade di fonti, tra cui: superlavoro, pressione sulle scadenze e mancanza di pause adeguate.

Ad esempio, il tuo team di vendita potrebbe essere vicino alla fine del trimestre e si impegna a fornire i migliori risultati possibili. Sebbene questo sia un obiettivo degno, i membri del team corrono il rischio di spingersi troppo oltre e di lasciarsi privi di energia e pieni di tensione.

È in momenti come questi che tutti i tuoi dipendenti possono essere influenzati negativamente.

Non è una novità che lo stress possa ridurre la produttività o addirittura la qualità del lavoro

Uno dei sintomi dello stress è che può portare a una minore produttività. Ciò significa che se molti (o tutti) i tuoi dipendenti iniziano a mostrare segni di stress, puoi essere certo che la produttività complessiva della tua azienda ne risentirà.

Se ti rendi conto che i tuoi dipendenti soffrono di stress, allora è il momento di intraprendere un'azione per ridurre o eliminare questo peso. Un ottimo modo per farlo è presentare ai tuoi dipendenti i benefici positivi della meditazione. La ricerca mostra che le persone che meditano regolarmente potrebbero sperimentare i seguenti benefici:

  • Una maggiore capacità di concentrazione.
  • Un miglioramento della memoria.
  • Meno fatica.
  • Un aumento della percezione.
  • Una riduzione dello stress. [1]

Queste sono solo una piccola selezione dei benefici che la meditazione può offrire, ed è perfettamente logico che la meditazione sia un ottimo strumento per migliorare le prestazioni dei dipendenti. (E a sua volta, un aumento delle prestazioni complessive della tua azienda.)

Immagina per un momento che i tuoi dipendenti si prendano una pausa giornaliera di 5-10 minuti dal loro lavoro per praticare la meditazione. Non solo loro e la tua azienda vedrebbero un aumento della produttività, ma i tuoi dipendenti migliorerebbero anche la loro autodisciplina. Inoltre troverebbero più facile mantenere una mentalità positiva. [2]