Tieni traccia della cronologia Internet su qualsiasi computer

Craig è un editore e sviluppatore web che scrive di felicità e motivazione a Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

In precedenza ho scritto della nuova Cronologia web di Google come uno strumento utile per aggiungere siti ai preferiti in retrospettiva [piuttosto che al volo] e monitorare l'utilizzo di Internet tramite RSS. [vedi Cronologia web di Google per bookmarking e monitoraggio].

Tuttavia, la caratteristica principale della Cronologia web è registrare i siti che visiti, come la cronologia del browser.

Sempre sul Web

Il primo vantaggio dell'utilizzo di questo al posto della cronologia normale è che la Cronologia web è basata sul Web, ospitata da Google. Ciò significa che non è necessario eliminare i record della cronologia per risparmiare spazio sul disco rigido e la cronologia è accessibile su altri computer.

Il secondo e più interessante vantaggio è che puoi effettivamente tenere traccia della tua cronologia di navigazione mentre sei su un altro computer. Tutto quello che devi fare è accedere al tuo account Google, ad es. Gmail.

L'ho scoperto mentre cercavo soluzioni al WMI corrotto su questo computer che impediva il mio accesso al Web. Durante l'esecuzione di ricerche su questo altro computer, ho effettuato l'accesso a Gmail per controllare le email scadute. Una volta risolto il problema, ho notato che queste query vengono visualizzate nella mia Cronologia web.

Ora, se trovo qualcosa a cui voglio fare riferimento mentre sono su un computer diverso, non mi preoccupo di accedere a Del.icio.us o di inviarlo tramite email a me stesso. So che verrà registrato nella Cronologia web e posso taggarlo in seguito.

Questo è un altro passo nella direzione in cui la Cronologia web mi sta portando all'auto-bookmarking. Non aggiungerò più qualcosa ai segnalibri nel caso volessi controllarlo di nuovo. Ora aggiungo solo gli elementi [in seguito] a Speciali di cui ho bisogno per riferimento futuro, utilizzando i tag per inserirli al loro posto.

Perché dovresti farlo?

  • Mobilità: usa qualsiasi computer, ovunque e porta con te la tua cronologia
  • Stabilità: indipendentemente dal numero di computer in cui si verificano arresti anomali, la Cronologia web sarà sempre presente
  • Produttività: non fermarti ai segnalibri, mantieni il flusso di lavoro continuo sapendo che ciò che visiti viene salvato

Ricerche

Inoltre, vale la pena notare che la Cronologia web tiene traccia di ogni query di ricerca che effettui da Google. Non solo, ma classifica anche tali query in ricerche Web, immagini e mappe. Questa è probabilmente la funzione meno utile in circolazione, ma indica una classificazione più automatizzata. Ad esempio, la Cronologia web inserisce già i tuoi video Google visualizzati nella sua sezione. Ora, che ne dici dei siti di condivisione video che utilizziamo effettivamente?

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Leggi avanti

Altro di questo autore

Craig Childs

Craig è un editore e sviluppatore web che scrive di felicità e motivazione a Lifehack

Di tendenza in primo piano

Altro di questo autore

Craig Childs

Craig è un editore e sviluppatore web che scrive di felicità e motivazione a Lifehack

Di tendenza in primo piano

Leggi avanti

7 passaggi per prendere una decisione per il nuovo anno e mantenerla
Come sviluppare muscoli velocemente: 5 trucchi per fitness e nutrizione
30 migliori citazioni per ispirarti a non smettere mai di imparare
9 esempi stimolanti di mentalità di crescita da applicare nella tua vita
  • Stile di vita
  • In primo piano

Ultimo aggiornamento il 18 novembre 2020

15 suggerimenti per riavviare l'abitudine all'esercizio (e come mantenerla)

Scott è ossessionato dallo sviluppo personale. Negli ultimi dieci anni ha sperimentato per scoprire come imparare e pensare meglio. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Va ​​bene, puoi finalmente ammetterlo. Sono passati due mesi da quando hai visto l'interno della palestra. L'ammalarsi, la crisi familiare, gli straordinari al lavoro e le carte scolastiche che dovevano finire ti hanno tenuto a fare esercizio. La domanda è: come si ricomincia? Una volta che hai un'abitudine all'esercizio, diventa automatico. Vai in palestra, non c'è forza coinvolta. Ma dopo un mese, due mesi o forse un anno di ferie, può essere difficile ricominciare. Ecco alcuni suggerimenti per risalire su quel tapis roulant dopo essere caduto.

  1. Non rompere l'abitudine: il modo più semplice per far andare avanti le cose è semplicemente non fermarsi. Evitare lunghe pause nell'esercizio o ricostruire l'abitudine richiederà un certo sforzo. Questo potrebbe essere un consiglio un po 'troppo tardi per alcune persone. Ma se hai l'abitudine di fare esercizio, non abbandonarla al primo segno di guai.
  2. Ricompensa in arrivo - Woody Allen una volta ha detto che: "Metà della vita sta arrivando". Direi che il 90% di prendere un'abitudine è solo fare lo sforzo per arrivarci. Puoi preoccuparti del tuo peso, della quantità di giri che corri o di quanto puoi eseguire la distensione su panca in seguito.
  3. Impegnarsi per trenta giorni: impegnarsi a partecipare ogni giorno (anche solo per 20 minuti) per un mese. Questo rafforzerà l'abitudine all'esercizio. Prendendo un impegno, durante le prime settimane prima di decidere se andarci, allevi anche la pressione.
  4. Rendilo divertente - Se non ti diverti in palestra, sarà difficile mantenerla un'abitudine. Ci sono migliaia di modi in cui puoi muovere il tuo corpo e fare esercizio, quindi non arrenderti se hai deciso che sollevare pesi o fare crunch non fa per te. Molti grandi centri fitness offriranno una gamma di programmi che possono soddisfare i tuoi gusti.
  5. Programma durante le ore tranquille: non mettere il tempo di esercizio in un luogo in cui potrebbe essere facilmente messo da parte da qualcosa di più importante. Subito dopo il lavoro o la prima cosa al mattino sono spesso buoni posti in cui metterlo. Gli allenamenti all'ora di pranzo potrebbero essere troppo facili da saltare se le richieste di lavoro iniziano a salire.
  6. Trova un amico: chiedi a un amico di unirsi a te. Avere un aspetto sociale nell'esercizio può aumentare il tuo impegno per l'abitudine all'esercizio.
  7. X Il tuo calendario: una persona che conosco ha l'abitudine di disegnare una "X" rossa in qualsiasi giorno del calendario in cui va in palestra. Il vantaggio di questo è che mostra rapidamente quanto tempo è passato dall'ultima volta che sei andato in palestra. Mantenere una quantità costante di X sul tuo calendario è un modo semplice per motivarti.
  8. Divertimento prima dello sforzo - Dopo aver terminato qualsiasi allenamento, chiediti quali parti ti sono piaciute e quali no. Di norma, gli aspetti piacevoli del tuo allenamento saranno completati e il resto sarà evitato. Concentrandoti su come rendere gli allenamenti più piacevoli, puoi assicurarti di voler continuare ad andare in palestra.
  9. Crea un rituale: la tua routine di allenamento dovrebbe diventare così radicata da diventare un rituale. Ciò significa che l'ora del giorno, il luogo o il segnale ti avvia automaticamente verso l'afferrare la borsa e uscire. Se i tuoi tempi di allenamento sono completamente casuali, sarà più difficile beneficiare dello slancio di un rituale.
  10. Sollievo dallo stress: cosa fai quando sei stressato? È probabile che non funzioni. Ma l'esercizio fisico può essere un ottimo modo per alleviare lo stress, rilasciando endorfine che miglioreranno il tuo umore. La prossima volta che ti senti stressato o stanco, prova a fare un esercizio che ti piace. Quando la riduzione dello stress è legata all'esercizio fisico, è facile riacquistare l'abitudine anche dopo un congedo.
  11. Misura la forma fisica: il peso non è sempre il numero migliore da monitorare. L'aumento dei muscoli può compensare la diminuzione del grasso, quindi la scala non cambia anche se il tuo corpo lo è. Ma i miglioramenti della forma fisica sono un ottimo modo per rimanere motivati. Registrare numeri semplici come il numero di flessioni, addominali o velocità con cui puoi correre può aiutarti a vedere che l'esercizio ti sta rendendo più forte e più veloce.
  12. Le abitudini prima, l'attrezzatura dopo: l'attrezzatura elegante non crea l'abitudine per l'esercizio. Nonostante questo, alcune persone credono ancora che l'acquisto di una macchina da mille dollari compenserà la loro inattività. È w