Trattare con attaccamento ansioso: consigli di un terapista relazionale

Dr. Carol Morgan è la proprietaria di HerSideHisSide.com, professoressa di comunicazione, coach di incontri e relazioni, personaggio televisivo, oratore e autrice. Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Le persone dicono sempre: "Le relazioni sono difficili". A cui rispondo: "No, non lo sono".

La maggior parte delle persone penserebbe che sono pazzo a pensare che le relazioni non siano difficili. Ma sai perché lo dico? Perché le relazioni non sono intrinsecamente difficili. Sono le persone nelle relazioni che le rendono difficili.

Ad esempio, alcuni anni fa, ho avuto un fantastico primo appuntamento con un ragazzo. È stato scioccante per me aver trovato qualcuno che mi piaceva così tanto, e lui si sentiva allo stesso modo. Tornando a casa dall'appuntamento, mi ha chiamato e ha detto: "Sono davvero nervoso per questo. Sembra troppo perfetto. Ho davvero paura che qualcosa possa andare a rotoli. "

Pensavo fosse pazzo! E gli ho detto la stessa cosa che ho appena detto a te: "Sono le persone che rovinano le relazioni. Quindi, finché restiamo in contatto e comunichiamo di tutto, allora andrà tutto bene! "

Beh, inutile dirlo, circa due mesi dopo, mi ha fantasma. Era un po 'strano dato che quest'uomo era così pazzo "innamorato" ed era preoccupato per la fine della nostra relazione. Il suo comportamento sembrava incoerente con le sue parole.

Ma più ci pensavo, più mi rendevo conto che aveva problemi di attaccamento.

Potresti o meno sapere cosa significa avere "problemi di attaccamento". Fondamentalmente, tutto inizia nella nostra infanzia. Il modo in cui i nostri assistenti hanno interagito, o non hanno interagito con noi, contribuisce a come ci attacchiamo alle persone più avanti nella nostra vita.

Sommario

  1. Diversi stili di allegato
  2. Caratteristiche delle persone con attaccamento ansioso
  3. Come superare i comportamenti problematici in una relazione
  4. Da asporto

Diversi stili di allegato

La ricerca ha identificato diversi stili di attaccamento che le persone tendono ad avere. Quindi, diamo una breve occhiata ad alcuni di essi:

  1. Attaccamento sicuro: queste persone non hanno problemi a entrare in intimità emotiva con gli altri. Non temono l'abbandono e, in generale, sono molto sicuri con se stessi e le loro relazioni.
  2. Attaccamento evitante: le persone con questo stile tendono a evitare di attaccarsi agli altri. Forse all'inizio non lo fanno, ma con il passare del tempo si allontanano per evitare di attaccarsi e, alla fine, ferirsi. Questo è il tipo di persona di cui ho scritto sopra.
  3. Attaccamento ansioso: gli individui che hanno uno stile di attaccamento ansioso sono proprio questo: ansiosi. Sono ansiosi per tutto e per qualsiasi cosa all'interno delle relazioni e per se stessi.

Come puoi immaginare, le persone che hanno stili di attaccamento sicuri tendono ad avere relazioni migliori, specialmente se entrambe le persone sono tipi sicuri.

Tuttavia, per gli evitatori e gli attaccanti ansiosi, le relazioni sembrano molto diverse. I loro comportamenti che si manifestano nelle relazioni possono causare una serie di problemi. Inoltre, la mancanza di autoconsapevolezza può davvero essere una ricetta per il disastro se non vengono tenuti sotto controllo.

In questo articolo daremo uno sguardo più da vicino allo stile di attaccamento ansioso, quindi analizziamo alcune delle caratteristiche.

Caratteristiche delle persone con attaccamento ansioso

Essere in ansia per qualsiasi cosa nella vita non è divertente. Di tanto in tanto abbiamo tutti sperimentato una sorta di ansia, ma le persone con stili di attaccamento ansiosi lo sperimentano su una base molto più coerente. Ecco alcune delle cose che affrontano regolarmente.

1. Paura dell'abbandono

Nessuno vuole sentirsi come se una persona li avesse abbandonati. Semplicemente non si sente bene, giusto? Ma le persone con uno stile di attaccamento ansioso tendono a pensare che le persone le lasceranno.

Se tu o qualcuno che conosci va in giro a pensare e / o a dire "Mi lascerai! So che mi lascerai! " Quindi, questa è un'enorme indicazione che hai paura dell'abbandono.

2. Ricerca costante dell'attenzione

Poiché queste persone temono l'abbandono, sentono il bisogno di ottenere e mantenere l'attenzione delle altre persone. Pensano che se si tengono "davanti" alle persone che potrebbero abbandonarli, non saranno in grado di dimenticarsene e alla fine lasciarli.

I comportamenti di ricerca dell'attenzione possono presentarsi in molte forme. Per alcuni, può essere costantemente mandare SMS o chiamare un'altra persona. Potrebbero essere selfie costanti sui social media. O potrebbe anche essere un comportamento autodistruttivo.

3. Cercare assistenza da altri

Qualcuno con uno stile di attaccamento ansioso potrebbe diventare un ipocondriaco o forse anche impegnarsi in comportamenti autodistruttivi o autolesionistici. Se altri si accorgono di essere malati o di aver bisogno di cure, la persona con stile di attaccamento ansioso si sente meglio.

Vedi, se gli altri hanno costantemente bisogno di prendersi cura di te, non ti lasceranno. Destra? Almeno è così che lo elaborano.

4. Gelosia

Molte persone con questo stile di attaccamento sono anche molto insicure con se stesse. Potrebbero guardarsi costantemente allo specchio e sentirsi come se non fossero "abbastanza bravi" e non all'altezza degli altri.

Ovviamente, la gelosia può manifestarsi in qualsiasi relazione sentimentale, in realtà è piuttosto comune. Ma la gelosia può andare oltre il timore che il tuo partner ti lasci per qualcun altro. Queste persone potrebbero essere gelose degli amici dei loro amici. Potrebbero temere di essere "migliori" di loro. Oppure potrebbe anche manifestarsi all'interno delle famiglie, come geloso dei tuoi fratelli.

5. Preoccuparsi molto e analizzare troppo tutto

Supponiamo che una persona con uno stile di attaccamento ansioso esca al primo appuntamento. Anche se l'appuntamento va bene, potrebbero iniziare a preoccuparsi se alla persona piacciono davvero o se lo stanno solo fingendo. Potrebbero chiamare i loro amici e ricominciare ad analizzare ogni minimo dettaglio.

Possono anche "inventare" cose nella loro mente che giocano nelle loro paure. Guardano ogni piccolo comportamento adolescenziale dell'altra persona. Potrebbero pensare che tutto significhi che stanno perdendo interesse o forse hanno già perso interesse.

6. Piacere alle persone

Sebbene ci siano molte persone egoiste nel mondo, molti di noi vogliono accontentare gli altri in una forma o nell'altra. E questo è fantastico. È meraviglioso far sentire felici i tuoi cari. Tuttavia, gli allegati ansiosi lo portano a un livello completamente nuovo.

È probabile che sacrifichino i propri bisogni, valori e limiti per far sentire bene la persona a cui sono attaccati. Pensano che se rendono costantemente felice l'altra persona, allora non la lasceranno. Ma non è sempre così.

7. Paura del rifiuto

A nessuno piace essere rifiutato. Tuttavia, alcuni di noi la prendono un po 'più facilmente di altri. Molte persone possono pensare cose come: "Va bene, se non ti piaccio, nessun problema. Andrò a cercare qualcuno che lo faccia. " Ma non è così che pensano le persone con attaccamento ansioso.

Invece, hanno una paura schiacciante del rifiuto. Questo è probabilmente il motivo per cui si trasformano in tali persone piacevoli e si preoccupano così tanto di tutto. Pensano che più fanno e meglio sono, meno è probabile che le persone li respingano.

8. Paura dell'infedeltà

Proprio come essere rifiutato, a nessuno piace se il loro partner romantico li tradisce. E sebbene l'infedeltà non sia necessariamente insolita, le persone con questo stile di attaccamento hanno una paura esagerata che il loro partner le sia infedele.

Poiché pensano di non essere abbastanza bravi, possono dedicare molto del loro tempo ed energia a preoccuparsi del loro aspetto. Vogliono assicurarsi di essere "più" attraenti di altre persone in modo che il loro partner non sia tentato di imbrogliare.

9. Controllo

A causa di tutte queste paure che hanno gli attaccanti ansiosi, a volte possono sembrare controllanti. Può essere o non essere la loro intenzione, ma quando qualcuno è così insicuro su se stesso e in uno stato di costante preoccupazione sul fatto che le persone lo lasceranno, il suo comportamento può sembrare dominante.

Anche se chiedono al loro partner di dare loro un messaggio di "buongiorno" e "buona notte" ogni notte (perché li fa sentire più sicuri), il loro partner potrebbe percepire questo loro bisogno come controllante perché non lasciano che il loro partner liberamente essere se stessi.

10. Aggressivo

Anche se la sensazione di una persona con uno stile di attaccamento ansioso sembra come se fosse appiccicosa e bisognosa, a volte può anche essere aggressiva.

Se si sentono minacciati o hanno paura, il loro comportamento potrebbe trasformarsi in aggressività. Questo probabilmente accade più spesso negli uomini che nelle donne, ma non è sempre vero. Le donne possono certamente diventare aggressive se si sentono a disagio.

Come superare i comportamenti problematici in una relazione

Ora che conosciamo alcune delle caratteristiche principali di una persona con uno stile di attaccamento ansioso, diamo un'occhiata ad alcune cose che possono essere fatte per aiutare a superare alcuni di questi comportamenti problematici.