Guida per un drogato di produttività per superare la mancanza di tempo

Fondatore e CEO di Lifehack Leggi il profilo completo

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Ci sono giorni in cui sembra che non ci fossero 24 ore al giorno. È come se le ore stessero scomparendo o gli orologi funzionassero più velocemente. Mi dispiace dirtelo, ma niente di tutto questo sta accadendo. La mancanza di tempo che stai vivendo è solo un'illusione.

La tua preoccupazione di non avere abbastanza tempo nelle 24 ore in un giorno non è invalida. Non sei solo. Tuttavia, la responsabilità di risolvere questo problema è sulle tue spalle.

Quello che devi fare è imparare a gestire ciò che ti è stato dato. Ovviamente nessuno può aggiungere un'ora in più alla giornata. Ma quello che puoi fare è sfruttare ogni minuto a tuo vantaggio.

Se hai difficoltà a gestire la mancanza di tempo, sei nel posto giusto!

Perché hai voglia di mancanza di tempo?

Si verifica una mancanza di tempo quando certe cattive abitudini prendono il sopravvento sulla tua routine. Queste abitudini non sono intenzionali e potresti anche non renderti conto che sono collegate alla tua mancanza di produttività.

Ecco un breve riepilogo di alcune di queste abitudini che sono le più comuni tra le persone che tendono a lamentarsi della mancanza di tempo. Una volta che sei a conoscenza di queste cause, puoi lavorare per eliminare il problema dalle sue radici.

1. Mancanza di sonno o sonno eccessivo

Sai come quando i tuoi dispositivi intelligenti non funzionano, quindi li riavvii e iniziano a funzionare bene? Ebbene, l'equivalente umano di questo è dormire.

Il sonno consente al corpo e alla mente di rinfrescarsi. Ti restituisce tutta l'energia drenata e fornisce un nuovo inizio per la nuova giornata. Tuttavia, deve essere fatto bene. Ciò significa che dovresti dormire la giusta quantità. Da sei a otto ore di sonno è la gamma ideale per gli adulti.

La mancanza di sonno porta a una mancanza di produttività. Allo stesso modo, dormire troppo ti manterrà pigro per tutto il giorno. Adotta sane abitudini di sonno.

Ancora più importante, dovresti dormire comodamente. Avere un bel letto rilassante dove poter dormire in una posizione comoda. Cerca di mantenere la temperatura della stanza ottimale in modo da non essere disturbato durante la notte. Se trovi che la luce solare disturba, usa una maschera per gli occhi mentre dormi. Se hai vicini rumorosi, usa i tappi per le orecchie. Fai tutto il possibile per darti il ​​miglior riposo notturno ogni notte.

2. Multitasking

Questa potrebbe essere una sorpresa per molti di voi. Il multitasking non è un modo per essere efficienti o produttivi. In effetti, è l'opposto polare. Il tuo cervello può concentrarsi solo su una cosa alla volta. [1] Se lo costringi a concentrarsi su di più, non riesce a funzionare bene in nessuna delle due attività.

È dimostrato che il multitasking rallenta le prestazioni cerebrali. Il tuo cervello non è in grado di concentrarsi su nessuna delle attività che stai eseguendo in multitasking. Quindi, finisci per dedicare più tempo a completarli e nemmeno i risultati sono la tua migliore prestazione.

Affrontare due attività diverse, anche se strettamente correlate, ti confonde la mente. Le idee e i requisiti per entrambi i compiti si confondono. Rischi la tua performance, la qualità del lavoro e finisci per sprecare anche il tuo tempo prezioso. Tutto sommato, il multitasking non vale affatto il rischio.

3. Lavorare senza sosta

Qual è il modo migliore per fare di più in meno tempo? La maggior parte direbbe che lavorare senza sosta in una volta è sufficiente. Ebbene, la verità è che, se continui a lavorare, stai solo sprecando il tuo tempo. La tua produttività e motivazione sono influenzate dalla tensione costante sulla tua mente.

In questo modo, non utilizzi il tempo al massimo perché il tuo cervello rallenta e hai bisogno di più tempo per completare attività che altrimenti richiederebbero meno tempo.

Un approccio migliore è lavorare con le pause. Non dovresti sentirti in colpa per queste interruzioni nella tua giornata lavorativa. Invece, guarda queste fasce orarie come una fonte per rinfrescare il tuo cervello. Una pausa di 5 minuti ogni due ore è appena sufficiente per ricaricare i tuoi livelli di energia e portarti la motivazione di cui hai bisogno per finire rapidamente il tuo lavoro.

4. Distrazioni

Lavorare in un ambiente pieno di distrazioni è uno dei motivi principali che ti dà la sensazione di mancanza di tempo. Finisci per guardare fuori dalla finestra, cercare la tua penna preferita o fare qualcosa di completamente inutile invece di perdere tempo a finire quello che dovresti.

Il modo migliore per ridurre al minimo la tua mancanza di tempo è creare uno spazio di lavoro produttivo. Se lavori da casa, designa uno spazio specifico per il tuo lavoro in cui non dormi o non ti rilassi. Questo spazio dovrebbe essere solo per il lavoro.

Se sei in un ufficio, tieni a portata di mano tutte le tue cose essenziali. Una bottiglia d'acqua, uno spuntino, cancelleria, appunti, caricatori, dispositivi di cui hai bisogno e tutto ciò di cui potresti aver bisogno durante il lavoro dovrebbe essere vicino al tuo spazio di lavoro. In questo modo eviterai di perdere tempo o interrompere il flusso di lavoro.

Come sfruttare al massimo la tua giornata

Oltre a eliminare le cause di cui sopra, puoi anche aggiungere alcune pratiche più salutari alla tua routine per ottenere il massimo dalla giornata. Questi suggerimenti elimineranno la mancanza di tempo che stai affrontando altrimenti.

1. Avere un piano organizzato

Iniziare la giornata con un piano è un ottimo consiglio per evitare la mancanza di tempo. Una lista di cose da fare ben pianificata è uno dei segreti delle persone di maggior successo al mondo.

Se riesci a mettere tutte le tue attività della giornata e della settimana in un piano calcolato, finirai per utilizzare il tuo tempo in modo più efficace. Puoi utilizzare alcune strategie molto semplici ma infallibili per ideare una lista di cose da fare che funzionerà a meraviglia per te.

Un piano o un elenco di cose da fare funziona come il tuo assistente. Ti ricorda esattamente cosa deve essere fatto, quando il tuo lavoro è dovuto, quanto tempo dovrebbe richiedere ogni attività e dove puoi regolare il lavoro urgente o inaspettato.

2. Dai la priorità

La definizione delle priorità è qualcosa che dovresti adottare anche se non provi l'illusione di una mancanza di tempo. Se ti manca tempo, non dovresti saltarlo affatto! Questa è la semplice tecnica di ciò che è più importante in alto.