Una guida completa per una cura della pelle sicura durante la gravidanza

  • Condividi
  • Blocca
  • Tweet
  • Condividi
  • Email

Durante la gravidanza si verificano molti cambiamenti ormonali nel tuo corpo. Mentre alcuni sono innocui come le voglie di cibo, alcuni di questi cambiamenti possono avere un impatto sul tuo corpo, specialmente sulla tua pelle. Dalle macchie all'acne, durante la gravidanza possono verificarsi molti problemi di pelle. Ciò che lo rende ancora peggiore è il fatto che devi stare molto attento con la cura della pelle e i prodotti di bellezza che usi perché la tua pelle è ipersensibile e più incline a danneggiarsi durante questo periodo.

Tuttavia, ci sono alcuni prodotti il ​​cui danno non è limitato all'esterno. In alcuni casi, gli ingredienti presenti in questi prodotti possono essere diffusi nel flusso sanguigno, causando un certo grado di danno al tuo bambino. Anche se tutto va bene durante la gravidanza e inizi ad allattare il tuo bambino dopo il parto, questi ingredienti saranno ancora nel tuo flusso sanguigno e minacciano il tuo bambino. Pertanto, è necessario considerare la possibilità di passare a prodotti creati appositamente per le future mamme.

Ingredienti a cui prestare attenzione quando si acquistano prodotti per la cura della pelle

Ci sono diversi ingredienti che si trovano normalmente nei prodotti per la cura della pelle che possono causare più danni che benefici a una donna incinta. Ecco alcuni degli ingredienti a cui dovresti prestare attenzione.

1. Retinoidi

Parte di molti prodotti per la cura della pelle, il retinoide è un potente agente antietà che può essere utilizzato per risultati efficaci. Il retinoide orale, noto anche come isotretinoina, si trova anche nei prodotti utilizzati per il trattamento di malattie della pelle come l'acne. Tuttavia, la quantità estremamente elevata di vitamina A presente in questo ingrediente può essere dannosa per il tuo bambino. Con alti livelli di vitamina A nel flusso sanguigno, ci sono buone probabilità che il tuo bambino possa soffrire di diversi difetti alla nascita. Pertanto, quando acquisti prodotti per la cura della pelle, dovresti cercare di trovare quelli che non contengono retinoidi.

2. Acido salicilico

L'acido salicilico viene aggiunto a un gran numero di prodotti per la cura della pelle per la sua capacità di trattare disturbi della pelle come l'acne, nonché per le sue proprietà esfolianti e purificanti. Tuttavia, l'uso di troppo acido salicilico in forma orale durante la gravidanza può portare a difetti alla nascita. Anche se puoi usarne una piccola quantità in forma topica, è molto meglio stare lontano dai prodotti che lo contengono per garantire la completa sicurezza. Assicurati che i prodotti che usi siano privi di questo elemento, soprattutto se hai intenzione di fare un impacco per il corpo o un trattamento viso. Dovresti anche evitare gli acidi alfa e beta idrossilici per ragioni simili.

Passa alla cura della pelle biologica

L'utilizzo di prodotti completamente biologici e naturali è l'unico modo per salvarti da un disastro nella cura della pelle garantendo al contempo la salute del tuo bambino. Oltre a questi due, ci sono altri ingredienti chimici nei prodotti per la cura della pelle che possono danneggiare la salute del bambino. Anche il più sicuro dei prodotti per la cura della pelle può avere qualche tipo di impatto negativo, non dandoti altra scelta che rinunciarvi completamente. Invece, dovresti passare all'uso di prodotti biologici adeguatamente certificati.